Milan-Bologna 2-0: Le pagelle. Zlatan Ibrahimovic, 39 anni e 2 gol (tanto per cominciare)!

Milan-Bologna 2-0: Le pagelle. Zlatan Ibrahimovic, 39 anni e 2 gol (tanto per cominciare)!

Le pagelle, Milan-Bologna 2-0 – Esordio in campionato per il Milan, dopo la vittoria in Europa League. Confermati gli undici titolari, con il solito Rebic novità rispetto alla trasferta d’Irlanda. Il primo tempo inizia con la forte pressione del Bologna, a cui il Milan reagisce creando un paio di occasioni pericoloso e trovando il gol al 35’ con Ibrahimovic su assist di Theo. Il secondo tempo si apre con il raddoppio di Z. Ibra su rigore, per fallo su Bennacer. Al 63’, Milan vicino al 3-0 con Ibra dopo grande azione di Calhanoglu.

 

Pagelle:

Donnarumma 6,5: Normale amministrazione. Partita tranquilla, quasi da poter pensare al rinnovo, per 80 minuti, poi una gran parata. Serata per quelli che giocano in squadre forti, con 80 minuti di nulla e poi il pericolo. E lui c’è, sempre. #Firmateprego

Calabria 6,5: Buona prova. Sicuro, preciso, attento. Che possa tornare quello che aveva stupito Messi? #Daivide

Gabbia 6: Pochi pericoli, ma è attento quando e quanto serve. #Aoggi

Kjaer 7: Un muro dall’inizio alla fine. Non passa nulla, nemmeno un pericoloso tiro ravvicinato di Barrow su cui si immola. #Fondamentale

Theo 7: Prima di campionato, primo assist. Sala vorrebbe installare autovelox in città e per lui potrebbe essere un problema. #Theoamo

Kessie 6: Sembra fare poca fatica, ma dà tanta sostanza. Ancora qualche errorrino di troppo. E con Tonali… #Kranck

Bennacer 6,5: Partita intelligente, calma, di ottimo smistamento e buoni recuperi. In più guadagna il rigore. #Bennali in arrivo?

Castillejo 5,5: Viene preso di mira dai difensori del Bologna, che lo atterrano come un 747 a Malpensa. Esce a fine primo tempo per una sospetta pubalgia. Speriamo niente di grave. #Daistillejo

Calhanoglu 6: Meno decisivo del solito, ma fa comunque una partita attenta, con uno squillo per Ibra al 63’. Esce per riposare in vista di giovedì. #Turkishdeli

Rebic 6: AltalenANTE. Un po’ si vede, un po’ sparisce. Ma ha sempre un gran feeling con i compagni di reparto. In attesa del vecchio Ante, è sufficiente. #Kingbic

Ibrahimovic 7,5: Si muove, smista, dialoga, segna. I difensori del Bologna lo marcano in quattro, ma non basta. A 39 anni, nella storia del calcio, non sono in molti ad esserci riusciti. Nessuno, forse? #GOAT

Saelemaekers 6: Niente di entusiasmante, ma nessun disastro. E negli ultimi anni, si è visto ben di peggio su quella fascia. #Saeleepepe

Brahim Diaz 6,5: Rianima la fase offensiva con qualche numero. Deve ancora entrare nei meccanismi, ma ha qualità. #Onfire

Tonali 6: Il posto da titolare dovrà essere suo, ma con calma. #SONdro

Pioli 6,5: La squadra ha lo stesso punto di riferimento dell’anno scorso, Ibra, e sembra sulla strada giusta per ritrovare anche la condizione. #Daje

Federico Rosa

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian