Massimo Limiti (Dir. Forzaroma.info) a Radio Rossonera: “Alla stagione della Roma do un 6,5 per ora. Il giocatore che temo di più è Piatek”

Massimo Limiti (Dir. Forzaroma.info) a Radio Rossonera: “Alla stagione della Roma do un 6,5 per ora. Il giocatore che temo di più è Piatek”

MASSIMO LIMITI A RADIO ROSSONERA – A due giorni dalla gara tra Roma e Milan , sfida valevole per la nona giornata di serie A, la redazione di Radio Rossonera ha contattato il direttore di Forzaroma.info, Massimo Limiti, per affrontare alcuni temi relativi al match che si giocherà domenica sera alle ore 18. Qui di seguito, l’intervista completa.

Come giudica la rosa a disposizione di mister Fonseca? Quali i punti deboli e i punti di forza?

La rosa della Roma a mio avviso è una buona rosa, ovviamente da quarto posto, il problema è che ci sono troppe assenze per infortunio e quindi questo va a penalizzare un po’ il lavoro fatto da Fonseca. Punti deboli era inizialmente la difesa, poi con l’arrivo di Smalling e la conferma di Mancini il reparto si è rinforzato, buono è il centrocampo anche se senza Lorenzo Pellegrini diventa un centrocampo meno potente”.

Come giudica la stagione fino ad ora della Roma e quali sono gli obiettivi stagionali dei giallorossi?

Alla stagione della Roma do fino ad ora un 6,5, il mister si può giudicare fino ad un certo punto perché davvero troppi infortuni che sono stati ripetuti, il suo gioco non l’ha mai potuto esprimere, perché prima Under, poi Dzeko, poi Lorenzo Pellegrini, adesso Cristante e Kalinic, non si può giudicare il lavoro fatto dal mister”.

Cosa ne pensa del nuovo Milan di Pioli e quale è il giocatore che teme di più in vista di domenica sera?

Il nuovo Milan di Pioli penso sia una buona squadra che ha avuto difficoltà all’inizio, a mio parere avrei tenuto Giampaolo, sono allenatori che hanno bisogno un po’ di tempo, la stessa cosa accadde con Di Francesco con la Roma. Io paragono la società Milan alla società Roma, non c’è tanta professionalità, al di là del fatto che nel Milan ci sono grandi ex, leggende del club, ma a livello decisionale non si stanno dimostrando all’altezza delle grandi big. Per domenica il giocatore che temo di più è Piatek, mi mette paura nonostante abbia attraversato gli ultimi mesi con qualche problema, anche Calhanoglu è un altro che potrebbe mettere la Roma in difficoltà”.

Andrea Propato


it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian