Milan Highlights (rubrica): goal, partita, eroe e stella del mese di ottobre

Milan Highlights (rubrica): goal, partita, eroe e stella del mese di ottobre

MILAN HIGHLIGHTS – Secondo appuntamento con “Milan Highlights” la rubrica di Radio Rossonera che ripercorre quanto accaduto del mese appena conclusosi. Tra i principali protagonisti dell’ottobre rossonero troviamo il capitano Alessio Romagnoli e l’esterno spagnolo, Jesus Suso.

MILAN HIGHLIGHTS – Il goal del mese: SUSO VS SAMPDORIA:

In una gara rocambolesca, Suso mette il sigillo del 3-2 nel secondo tempo grazie ad un tiro a giro dei suoi dalla fascia destra. Mese di ottobre assolutamente strepitoso per lo spagnolo

MILAN HIGHLIGHTS – La partita della svolta: MILAN VS SAMPDORIA 3-2:

Dopo un derby giocato in maniera davvero opaca e perso nel finale e dopo una brutta prestazione in Europa League contro il Betis, mister Gattuso decide di passare alle due punte contro la Sampdoria e i risultati in parte si vedono: la squadra porta a casa un’importantissima vittoria contro i blucerchiati, nonostante le solite amnesie difensive. Cutrone sblocca la gara di testa, poi la squadra rossonera va in svantaggio, ma Higuain e poi la perla di Suso nella ripresa permettono agli uomini di Gattuso di portare a casa 3 punti fondamentali.

MILAN HIGHLIGHTS – L’eroe che non ti aspetti: ALESSIO ROMAGNOLI:

Il premio per l’eroe che non ti aspetti rossonero del mese di ottobre va senza alcun dubbio a Romagnoli, grazie ad un pallonetto al volo nel finale contro il Genoa che trafigge il portiere Radu, autore di una brutta uscita su una palla buttata in area da Abate. Il capitano con questa rete negli ultimi secondi di match fa esplodere letteralmente San Siro e permette alla squadra di agganciare il quarto posto.

MILAN HIGHLIGHTS – La stella del mese: SUSO:

Il premio relativo alla stella del mese va a Suso: lo spagnolo mette a segno due assist al bacio per il Pipita contro il Chievo, realizza una rete e un altro assist per Cutrone contro la Sampdoria e un pregevole gol contro il Genoa. In campionato ha già collezionato ben 7 assist e anche in Europa nei campionati principali è in testa a questa classifica. In questo momento è semplicemente inarrestabile, trovando forse la consapevolezza di poter essere veramente decisivo per questa squadra.

Andrea Propato 


it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian