il 10/05/2023 alle 15:10

Bergomi: “Il Milan mi sorprende più dell’Inter, ma sono tra i pochi a pensarlo”

0 cuori rossoneri

Tante le dichiarazioni su quella che è più di una semplice semifinale di Champions League, è un Euroderby: Beppe Bergomi ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb. Di seguito, le sue parole, riportate dallo stesso sito.

bergomi

ULTIME NOTIZIE MILAN – ESCLUSIVA, COLLOVATI: “SARÀ UN DERBY TATTICO, DIETRO SERVIRÀ L’ESPERIENZA DI KJAER”

Parte dai nerazzurri, sua ex squadra: “Io penso che il campionato italiano sia molto più tattico: chi affronta l’Inter non le dà spazio. Penso alla gara con l’Empoli, vinta 3-0: nel primo tempo zero tiri in porta, perché l’Empoli stava lì e non si riusciva a saltare l’uomo. In Italia negli anni la classe media è cresciuta molto, parlo delle squadre che oggi sono attorno ai 45 punti: ti mettono tutte in difficoltà. In Europa nessuno ha paura, nessuno sta ad aspettare: il Barcellona gioca, idem Porto o Benfica. Allora l’Inter ha più spazi e li sa attaccare bene. Inoltre, è complicato tenere la stessa intensità fra coppa e campionato, anche per questioni anagrafiche. Sono tutti bravi, per carità, però Darmian, Dzeko, Mkhitaryan, Acerbi: sono tutti over 30. Penso a Dzeko: ha avuto così poco Lukaku che si è sfiancato”.

Bergomi, poi, confessa di esser rimasto sorpreso (in negativo) più dal Milan: “A gennaio era a cinque punti dal Napoli e ha una rosa molto profonda. Certo, ci sono state delle delusioni, i vari Rebic, Origi, De Ketelaere: però sono comunque soluzioni in più. So di essere tra i pochi a pensarlo, però, in un campionato che alla fine è stato deludente per entrambi, mi aspettavo di più dal Milan che dall’Inter: parliamo comunque della squadra campione d’Italia”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

bergomi

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *