Bergomi: “Scudetto? L’Inter ha una sola chance, il Milan invece…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Sulle colonne della Gazzetta dello Sport, Beppe Bergomi ha parlato delle possibili chance scudetto per Milan e Inter.

“Per l’Inter tutto passa dalla sfida del 4 gennaio, quando al Meazza arriverà il Napoli. Lì non ci sarà altro risultato possibile al di fuori della vittoria, e non è neanche detto che un successo possa stravolgere il futuro. Il Napoli ha un grande margine rispetto alle inseguitrici: avrà subito due test verità contro Inter e Juve dove potrebbe anche permettersi il lusso di fare due pareggi. In quel caso, Inter e Juve sarebbe quasi tagliate fuori e l’unica squadra che potrebbe trarre vantaggio dalla frenata azzurra sarebbe il Milan, che pure ha ancora un distacco importante. Però, ripeto, è giusto sentir dire da Barella che l’Inter crede nello scudetto, che il titolo resta il primo obiettivo della società e che nulla è cambiato rispetto alle aspettative estive. Come detto, i punti a disposizione sono tanti e quindi c’è spazio per rientrare. A patto che l’Inter riesca a ottenere una serie di filotti di vittorie. Ossia, sette/otto successi consecutivi, poi magari un pareggio e poi di nuovo sette/otto vittorie di fila”.

LEGGI QUI ANCHE   -VIERI RIVELA: “AL MILAN STAVO BENE, MA DOVETTI ANDARMENE PER FORZA…”-

“Per la rimonta Lukaku è l’uomo del destino, il giocatore fondamentale per la rincorsa che vuole fare l’Inter. Se tornerà al top – e io ci credo, perché penso sia ancora l’unico in grado di vincere da solo le partite – allora tutto sarà possibile. Lautaro è ancora troppo altalenante, a Dzeko non si può chiedere di più di quanto sta facendo, Correa purtroppo fa ancora fatica. Ecco, con solidità e un Lukaku in più, l’Inter può crederci. Almeno fino al 4 gennaio: poi, senza vittoria sul Napoli, la corsa scudetto sarebbe già al capolinea. Tirando le somme, oggi l’Inter fa bene a crederci. Ma io, realisticamente, la vedo dura”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Beppe Bergomi

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate