Bergomi: “Ad oggi la differenza tra Milan e Inter è una”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi è intervenuto a Sky Calcio Club ieri sera parlando del derby giocato sabato e della differenza tra le due milanesi.

“Fino al gol dell’1-1 l’Inter era in controllo della partita: al Milan andare a prendere l’Inter risulta sempre un pò difficile. I rossoneri si erano un pò snaturati, Pioli aveva spostato Tonali a sinistra ed in alcune zone era in inferiorità numerica. La differenza è che nell’Inter non c’è tenuta mentale, mentre il Milan ci sta sempre in partita. Quando va sotto non dà mai la sensazione di poter perdere. De Ketelaere ieri ha fatto poco, l’Inter lo ha tenuto fuori dal gioco: è stata una delle poche cose fatte bene dalla squadra di Inzaghi”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate