Bennacer striglia il Milan: “Atteggiamento sbagliato! Ci rifaremo”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Dopo la sconfitta di ieri sera per 2-1 sul campo della Fiorentina, il centrocampista algerino Ismael Bennacer ha così commentato a DAZN la partita:

ULTIME NOTIZIE MILAN – LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI SPORTIVI DI OGGI (5/03) –

Perchè non abbiamo visto il Milan delle ultime partite ?

“Penso che abbiamo sbagliato l’atteggiamento. La Fiorentina ha giocato molto meglio, hanno meritato la vittoria. Dobbiamo fare molto di più perchè scendiamo in campo di nuovo tra qualche giorno e non si può giocare così”.

Cosa ha pesato di più stasera ? La testa già alla Champions ?

“Non abbiamo parlato della Champions, tutte le partite sono uguali per noi, abbiamo sempre la stessa determinazione. Forse è stata questione di stanchezza, mancavano anche alcuni giocatori ma dobbiamo essere più concentrati e giocare meglio. Lo faremo sicuramente”.

Come stai e quanto manca per vederti al 100% ?

“Sono rientrato dopo quasi 40 giorni e stavo bene, poi sicuramente mi mancano ancora un po’ di minuti ma piano piano recupererò”.

Bennacer aveva saltato gli ultimi 6 match tra campionato e Champions League per la lesione di basso grado al bicipite femorale sinistro rimediata dopo l’incontro con la Lazio del 24 gennaio.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Bennacer

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate