Baresi: “Inter favorita, noi vogliamo diventarlo. Thiaw? Un punto fermo”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Franco Baresi fa il punto in vista del derby, il Milan è pronto a mettere in difficoltà l’Inter: fiducia totale nella difesa

Lo storico capitano del Milan, Franco Baresi, ha presentato il derby di sabato sera: Inter favorita sulla carta, ma il Milan è in gran forma. Non si poteva non approfittare della presenza di un difensore leggendario come Baresi, l’ex numero 6 ripone piena fiducia nel reparto arretrato rossonero: menzione speciale per Thiaw, sarà suo il compito nel derby di dirigere la linea difensiva. Spazio anche alle altre forze in campo: occhio a Napoli e Juventus.

Baresi a Sky Sport:

Sul Derby: “Arriva forse troppo presto, però va accettato. Due squadre che stanno bene, l’Inter ci ha sempre fatto soffrire e sappiamo le difficoltà che ci ha fatto incontrare. Anche noi stiamo bene, siamo in fiducia”.

Su Juventus, Inter e Napoli favorite: “L’Inter è partita forte ed è a punteggio pieno come noi. Sappiamo che hanno una rosa molto importante che ci ha sempre creato problemi. Loro sono i favoriti ma noi vogliamo diventarlo. Poi chiaro ci sono anche Napoli e Juventus, sarà una bella lotta. Mi auguro che il Milan riesca ad essere competitivo fino in fondo, poi è chiaro che ci sono tanti fattori che possono capitare in una stagione”.

Su Thiaw: “Credo abbia già dimostrato di meritare di giocare nel Milan. Ha fisicità, personalità. Farà la sua parte come sempre, è un punto fermo e importante. Ha una grande mentalità, una personalità che lo aiuta”.

Sul nuovo Milan: “Io credo che il Milan giochi un calcio propositivo ed offensivo, credo che Tomori, Kalulu e Thiaw siano centrali capaci di fare questo calcio. Ho piena fiducia e la nostra difesa e quando sta bene è difficile farci gol. Giochiamo molto alti e a uomo, loro sanno fare questo calcio”.

Le nuove mansioni di Baresi

Con l’addio di Maldini il Milan ha perso una figura che legava il presente con la storia del Diavolo, un campione in grado di trasmettere determinati valori nello spogliatoio. RedBird ha pensato di dover rimpiazzare questa figura e infatti Franco Baresi da questa stagione è più coinvolto. Queste erano le parole di Peppe Di Stefano per Sky Sport a inizio raduno:

“Franco Baresi che non avrà un nuovo ruolo all’interno della squadra, probabilmente verrà maggiormente coinvolto per quello che saranno le attività mediatiche del club nel pre e post partita; vi è un dialogo in corso tra la società e l’ex bandiera del Milan”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

baresi Inter

Ultime news

Notizie correlate