Bakayoko, pres. Adana alza la voce: “Notizie infondate sulla mancata firma”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Tiemoué Bakayoko sta diventando sempre più un caso dopo le recenti vicissitudini di calciomercato. Oggi, il presidente dell’Adana Demirspor ha fortemente reagito alle notizie circolate sul mancato trasferimento del francese in Turchia.

Andando con ordine, a inizio gennaio il centrocampista del Milan aveva rifiutato la destinazione turca, anche in virtù dei prolungati corteggiamenti dell’allenatore Vincenzo Montella. Poi, sembrava destinato alla Cremonese negli ultimi giorni di mercato, fino a quando la trattativa non è saltata, e con lei è tramontata presto anche l’ipotesi Lione.

LEGGI QUI ANCHE – MILAN, È FATTA PER IL PRESTITO DI LAZETIC: DESTINAZIONE A SORPRESA!

Tuttavia, considerando che il mercato in Turchia chiuderà l’8 febbraio, il tempo materiale per gestire il trasferimento di Bakayoko all’Adana Demirspor ci sarebbe. E infatti, nelle scorse ore si era sparsa la voce che quest’operazione sarebbe andata in porto. Soprattutto dopo le importanti dichiarazioni dell’a.d. dell’agenzia Niagara, che cura gli interessi del giocatore: Al 90% Bakayoko andrà all’Adana Demirspor. Io e suo fratello Soualio stiamo lavorando per il suo futuro, nessun altro agente è autorizzato a parlare per conto di Tiémoué”.

Effettivamente, però, non si sono mai concretizzati né la rescissione tra Chelsea e Milan, né l’approdo in Turchia. Infastidito dai rumours che volevano il centrocampista allontanatosi dal club per via delle vecchie strutture, il presidente Murat Sancak ha voluto far chiarezza alzando la voce.

Queste le sue parole sul suo profilo Twitter: “È falso che Bakayoko abbia rinunciato a firmare quando ha visto le nostre strutture. È andato dal Milan alle 2 del mattino per firmare. Mentre il Chelsea stava per rescindere il contratto e firmare con noi… Poi non sappiamo cosa sia accaduto lì, ma lui ha rinunciato a firmare”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate