Attimi di paura per Menez, ma la Reggina rassicura sulla sua salute

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Attimi di spavento in Reggina-Bari per Jeremy Menez. Nella sfida di ieri tra la seconda e la terza forza del campionato di Serie B, all’intervallo il punteggio era sul punteggio di 0-0. Squadre negli spogliatoi, e al rientro ci si accorge di un cambio tra le fila di Filippo Inzaghi.

LEGGI QUI IL RACCONTO DI SHEVCHENKO DEL SUO SUPER GOL CONTRO LA JUVENTUS

Esce Menez, entra Gori. Problema fisico o scelta tattica? Nessuna delle due, perché l’allenatore nel post partita ha spiegato che si è trattato di un malore. Queste le parole di Pippo: “È stato male e stava svenendo, ma per fortuna il dottore ha detto che è in ripresa e sta meglio”. Oggi, poi, la società ha voluto rassicurare tutti sulle condizioni del francese ex Milan. Con qualche chiara parola sui propri profili social ufficiali, la Reggina ha scritto: Jeremy Menez sta bene. Ha brillantemente superato la notte e tutto è rientrato nella normalità. Martedì pomeriggio sarà a disposizione di mister Inzaghi per la ripresa degli allenamenti”.

Probabile, dunque, che il giocatore sarà a disposizione di Inzaghi per l’amichevole di giovedì contro l’Inter di suo fratello Simone.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate