Rebus sull’attacco del Milan: le ultime

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Uno dei reparti del Milan su cui aleggi il dubbio maggiore è l’attacco. Nel futuro dei rossoneri sembrano esserci di sicuro Olivier Giroud e Divock Origi, ormai promesso sposo dei rossoneri a parametro zero. Il classe 1995 del Liverpool, infatti, non rinnoverà il suo contratto con i Reds e potrebbe chiudere con i rossoneri una volta giocata la finale di Champions contro il Real Madrid.

– Leggi QUI l’importanza del numero 10 di Giroud –

Come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, la discriminante per il reparto sarà la decisione di Zlatan Ibrahimovic. Se lo svedese dovesse decidere di appendere gli scarpini al chiodo la società potrebbe affiancare al francese e al belga un terzo “mister x” che completerebbe il trio di centravanti del Milan.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate