LIVE Il pre partita
menu Home chevron_right
Interviste

Atletico Madrid-Milan 0-1 – Tutte le dichiarazioni post-match

Davide Giovanzana | 25 Novembre 2021
Pioli-JR

Atletico Madrid-Milan 0-1 – Tutte le dichiarazioni post-match

Riviviamo l’impresa di ieri sera dei rossoneri attraverso le parole del mister e dei protagonisti del match: Brahim Diaz, Kessié e ovviamente Junior Walter Messias.

Pioli

Sulla vittoria. “Sono felicissimo soprattutto per i giocatori e per i tifosi che erano tantissimi anche qua. La squadra è stata matura, forte e consapevole e ha giocato con personalità contro un avversario difficile e in uno stadio difficile, credendoci sempre. Stasera siamo riusciti a dominare quasi completamente la partita, l’importante è sempre e comunque provare a fare la partita essendo coraggiosi soprattutto nella fase difensiva. Ci abbiamo provato e i ragazzi sono stati premiati con una grande vittoria. Queste sono le notti europee da Milan. Sappiamo di non essere una squadra molto esperta e la strada da fare è ancora tanta. Vogliamo onorare la competizione e pensare alle prossime partite di campionato”

Sull’ultima del girone. “Le difficoltà del girone erano evidenti, anche se speravo di arrivare all’ultima con quattro punti in più. Per qualche situazione sfavorevole ci è mancato poco, ma in questo momento quello che conta per me è la prestazione della squadra, contro un avversario molto forte su un campo molto complicato dove le italiane non vincevano dal 1999. Adesso dobbiamo essere bravi sia in Champions che in campionato a dimostrare il valore morale di questa vittoria nelle prossime gare. Dobbiamo lottare per le prime posizioni e vogliamo continuare a giocare queste partite nonostante le difficoltà che abbiamo incontrato”

Sull’abbraccio con Maldini dopo il fischio finale. “Viviamo insieme con grande passione la nostra esperienza, il nostro cammino. Siamo insieme tutti i giorni, sappiamo quanto lavoriamo per tenere alto il livello del club. Oggi è stato bellissimo tutto, i nostri tifosi si sono fatti sentire. Gioiamo insieme e soffriamo insieme”

Sulla tattica e sul pressing alto degli avversari. Possiamo migliorare quando ci vengono a prendere alti, credo che abbiamo anche le capacità tecniche e di personalità per gestire meglio la pressione. Ma se non ti muovi con i tempi giusti e non dai soluzioni veloci al portatore vai incontro a difficoltà. In certe situazioni siamo stati più bravi, ma contro Porto e Liverpool abbiamo avuto qualche difficoltà. Stasera abbiamo toccato un livello di prestazione e di atteggiamento mentale importante, si vedeva che la squadra c’era. Ma tanti step si possono e devono ancora superare. Per vincere in Italia è difficile e dura, in Champions c’è un livello ancora superiore”

Su Junior Walter Messias. “La storia di Messias è molto bella ma è solo all’inizio. E’ qui perché ha le qualità per stare nel Milan, e questo gol gli darà ancora più convinzione”

Brahim Diaz

Sulla partita. “Credo che abbiamo fatto una grande partita, facendo quello che sappiamo fare: giocare a calcio. Abbiamo meritato la vittoria, ora pensiamo all’ultima partita e vediamo cosa succederà. Giochiamo in casa, l’atmosfera sarà molto bella: sappiamo la forza del rivale, ma vogliamo vincere”

Sulle parole di Oblak (“non riconosco questo Atletico”). “Penso che sia stato merito nostro, hanno sfiorato il gol e giocato fino all’ultimo. Noi abbiamo segnato verso la fine della partita, abbiamo tanta qualità e siamo riusciti a vincere quasi tutti i duelli della partita”

Sulla sua prestazione. “Super contento, io gioco il mio calcio, faccio quello che so fare meglio. Mi piace giocare, sono contentissimo per la vittoria. Mi sono divertito, giocare a calcio è divertente”

Franck Kessie

Sulla vittoria. “Siamo tutti contenti di questa vittoria. L’anno scorso abbiamo sognato di giocare la Champions, dobbiamo far vedere a tutti che siamo il Milan e possiamo giocarcela con ogni squadra. Ora chiediamo ancora una volta ai nostri tifosi di venire allo stadio contro il Liverpool per essere il dodicesimo uomo in campo. La nostra Champions non è ancora finita”

Junior Walter Messias

Sulla vittoria. “Sono molto contento della prestazione e della vittoria. C’è tanto su cui lavorare ma siamo ancora vivi. Contro il Liverpool dobbiamo restare umili, sarà difficile. Dobbiamo fare quello che abbiamo fatto oggi, dobbiamo rimanere umili e fare la nostra partita anche a San Siro”

Sul gol decisivo. “È stato d’istinto, ho seguito l’azione e ho messo dentro tranquillo e sereno, di testa. Quando sei tranquillo e sereno puoi fare grandi cose. È ciò che mi è successo di più importante nella mia carriera. L’umiltà, però, è sempre importante. Non mi devo abbattere con le critiche né esaltarmi con i complimenti”

Sulle sue emozioni. “Mi è venuto da piangere, mi è passato nella testa quello che ho vissuto. Pura emozione. Ho pensato a Dio, tutta la mia storia è scritta da lui. Lo dedico alla mia famiglia e ai miei amici in Brasile, a chi ha creduto in me”

Rileggi QUI le pagelle di Atletico-Milan
photocredits: acmilan

Scritto da Davide Giovanzana

Commenti

Commenta per primo questo post.

Lascia un commento






  • cover play_circle_filled

    01. 26-11-2021 Chiama Milan - Podcast Twitch del 25 Novembre
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    02. 25-11-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Mauro Suma e Giuseppe Pastore)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    03. 25-11-2021 Lunch Press (in coll. Daniele Brogna) - "Il vero protagonista di #AtleticoMilan"
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    04. 25-11-2021 Chiama Milan - Podcast Twitch del 24 Novembre
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    05. 24-11-2021 Il Post Partita (ATLETICO MADRID - MILAN)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    06. 24-11-2021 Il Pre Partita (ATLETICO MADRID - MILAN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    07. 24-11-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Carlo Pellegatti) - "A Madrid per continuare a sognare"
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    08. 24-11-2021 Lunch Press (in coll. Alessandro Milan) - "Ecco la sorpresa di Madrid"
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    09. 24-11-2021 Chiama Milan - Podcast Twitch del 23 Novembre
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    10. 23-11-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Sandro Sabatini) - "Le prospettive di questo Milan"
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    11. 23-11-2021 Lunch Press (in coll. Federico Sala, Dazn) - " I retroscena di Firenze da bordocampo"
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    12. 22-11-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Daniele Longo e Michele Plastino)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    13. 22-11-2021 Lunch Press (con Andrea Scanzi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    14. 20-11-2021 Il Post Partita (FIORENTINA-MILAN)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    15. 20-11-2021 Il Pre Partita (FIORENTINA-MILAN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    16. 20-11-2021 Chiama Milan (in coll. Sonia Manscalco) - Podcast Twitch del 19 Novembre
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    17. 19-11-2021 Pelle Rossonera (con Carlo Pellegatti)
    Carlo Pellegatti

  • cover play_circle_filled

    18. 19-11-2021 Lunch Press (con Martina Rossonera)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    19. 19-11-2021 Chiama Milan - Podcast Twitch del 18 Novembre
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    20. 18-11-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Daniele Massaro, Michele Tossani e Gabriele Taverni)
    Simone Cristao

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play