Atalanta-Milan: analisi quote e pronostico

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Siamo solo alla seconoda giornata di Serie A, ma il calendario ci regalerà fin da subito il primo big match stagionale. Domenica, ore 20:45, andrà infatti in scena al Gewiss Stadium di Bergamo la sfida tra Atalanta e Milan, una sfida dal pronostico quasi impossibile. Subito un banco di prova importante per le due formazioni. I rossoneri di Stefano Pioli vogliono dimostrare fin da subito di potersi riconfermare in questa Serie A e di poter realmente ambire alla seconda stella. Gli uomni di Gasperini, invece, avranno di fronte subito un esame di livello per poter lanciare al meglio la stagione della rinascita. Sicuramente parliamo di una sfida affascinante da vedere, ma altrettanto difficile da prevedere. In primo luogo quella che ci aspetta è la classica partita da tripla. Ambedue le formazioni possono vincere, così come un pareggio non è da escludere.

I principali bookmakers danno il Milan leggermente favorito, ma parliamo comunque di una quota ampiamente sopra il due. Visto leggermente più difficile il pareggio, tanto che la doppia 1 2 è quotata meno dell’1X e dell’X2. Molta più convinzione da parte delle principali agenzie di scommessa è legata ai gol. L’over 2,5 è quotato sensibilmente più basso dell’under. Una scelta condivisibile alla luce della naturale tendenza di entrambe le formazioni al gioco offensivo. L’Atalanta ha sempre fatto dell’attacco la sua forza, anche a costo di concedere qualcosa dietro. Il Milan, invece, ha costruito lo scudetto della scorsa stagione proprio sulla solidità difensiva, ma la prima di campionato ha mostrato che certi automatismi dietro devono ancora essere ritrovati.

Anche alla luce di questo i bookmakers vedono molto più probabile un gol rispetto ad un no gol. Sempre per lo stesso motivo il risultato esatto con la quota più bassa è l’1-1. A seguire, dalla meno rischiosa alla più rischiosa, troviamo 1-2, 2-1, 0-1, 1-0, 0-0, 2-2. Anche questi risultati mostrano una volta in più quanto sia difficile pronosticare chi possa uscire da Bergamo con i 3 punti. Un’ultima curiosità riguarda i marcatori. Nonostante non sia certa la sua titolarità, Olivier Giroud è il favorito a trovare la rete nel match, con una quota su alcuni siti leggermente inferiore e su altri pari a quella di Duvan Zapata. Seguono a breve distanza Rebic, Leao e Muriel, mentre un pochino più indietro troviamo Pasalic e il nuovo acquisito Origi.

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredit: acmilan.com

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate