Atalanta-Milan, la scelta al VAR fa discutere: dopo Napoli-Inter…

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In occasione di Atalanta-Milan, al VAR è stato designato Marini: proprio lui è finito al centro delle polemiche per alcuni episodi in Napoli-Inter

Dopo il 3-1 contro il Frosinone, il Milan ha l’opportunità di centrare la terza vittoria consecutiva in campionato affrontando un’Atalanta probabilmente nel suo peggior periodo di forma. Per il match del Gewiss Stadium, è stato ufficializzato questa mattina il fischietto che dirigerà la sfida: si tratta di Federico La Penna, che aveva già arbitrato Atalanta-Milan in passato. Tuttavia, sta facendo discutere la designazione per quanto riguarda il VAR…

“GUARDATE MASSA! IO NON RIESCO A CAPIRE IL PERCHÉ”: LA MOVIOLA DI NAPOLI-INTER

La designazione per Atalanta-Milan

Ad arbitrare Atalanta-Milan toccherà dunque a La Penna: con il direttore di gara romano, che quest’anno conta sei presenze tra Serie A e Serie B, i rossoneri hanno vinto tre dei sei precedenti. Una sola la sconfitta, due i pareggi. La più recente risale allo scorso settembre, quando il Milan era volato a Cagliari per affrontare la squadra di Claudio Ranieri e, poi, batterla per 1-3. Il ricordo più lontano, invece, appartiene alla prima volta di La Penna con i colori rossoneri. E non è certo un ricordo positivo per i milanisti. Fu proprio il DDG della sezione di Roma, infatti, ad arbitrare quell’Atalanta-Milan del dicembre 2019 (quello del 5-0, per intenderci). Un pomeriggio sotto Natale che per il Milan fu da incubo e una serata con tutt’altri presupposti a distanza di 4 anni, avranno in comune lo stesso ufficiale di gara.

ATALANTA-MILAN, L’ARBITRO E’ LA PENNA: UNA BATOSTA E UNA POLEMICA

La scelta al VAR dopo le polemiche di Napoli

Come già anticipato, sta facendo discutere molti la decisione di affiancare al fischietto di Roma come addetto VAR quel Valerio Marini che domenica scorsa è finito al centro di diverse polemiche per alcuni episodi dubbi in Napoli-Inter. Nel posticipo del Maradona, che ha visto il successo dei nerazzurri per 3-0, un paio di situazioni al limite e a favore degli uomini di Mazzarri non sono state infatti giudicate fallose da direttore di gara e sala VAR. Sotto la lente di ingrandimento sono passate prima la trattenuta di Lautaro su Lobotka, nell’azione che poi ha portato al vantaggio di Calhanoglu, e successivamente il contatto in area tra Acerbi e Osimhen, con il difensore centrale che ha colpito il centravanti nigeriano nella parte inferiore della gamba. Nessuna delle due situazioni è stata sanzionata nè dall’arbitro Massa nè da Marini stesso, provocando la rabbia del DS partenopeo Meluso nel postpartita.

GAZZETTA LANCIA L’”ARBITROMETRO”: DOVE SI POSIZIONA IL MILAN?

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate