Atalanta, De Ketelaere: “Io so fare calcio! Di Gasperini mi piace…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

De Ketelaere subito in gol con l’Atalanta: CDK ha parlato ai microfoni di DAZN dopo l’esordio da sogno contro il Sassuolo

Buona la prima per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e Charles De Ketelaere: la prima giornata a Sassuolo finisce con uno 0-2 in favore dei bergamaschi. A trovare il primo gol della dea è proprio il belga di proprietà del Milan, che dopo essere subentrato ha siglato subito la rete del vantaggio. Primo gol in Serie A, dunque, per De Ketelaere, che dopo 21 tentativi trova la gioia al 22esimo e con la maglia dell’Atalanta. Sarà la stagione della sua consacrazione? Questa una delle domande poste da DAZN nel post gara al neo arrivo in casa nerazzurra.

L’intervista

Ecco le parole di De Ketelaere, che si esprime con un elementare ma coraggioso italiano.

Esordio e gol, sei stato subito decisivo con una nuova squadra: lo sognavi così?

“Sì, questa buona sensazione l’ho aspettata a lungo. Volevo avere una buona sensazione per segnare e vincere”.

Sei all’Atalanta da poco tempo, ma si vede che ti sei già inserito bene:

“Ho parlato con il mister del modo di giocare, mi ha detto cosa vuole e io ho provato a farlo. Per me questo calcio… Io so fare calcio (ride, ndr), lo faccio da tanti anni: non è così difficile”.

Sei reduce da una stagione non positiva al Milan, senti che con l’Atalanta puoi riscattarti? Può essere la stagione della tua consacrazione?

“È un’opportunità per me essere qui. Io voglio fare bene sempre e quest’anno è lo stesso”.

Gasperini è un maestro con i giovani…

“Lo penso anch’io, mi piace il suo modo di fare calcio e sono venuto anche per questo. L’Atalanta è una grande squadra e voglio fare bene”.

La sua partita

Prima di esordire in maglia nerazzurra (oggi bianca, da trasferta) Charles ha dovuto aspettare il secondo tempo contro il Sassuolo al Mapei Stadium. All’intervallo, infatti, Gasperini sceglie di sostituire Duvan Zapata proprio con il belga, schierato come attaccante insieme a Gianluca Scamacca nel 3-5-2 disegnato dal tecnico. Prima un colpo di testa schiacciato e finito alto, poi un mancino che si stampa sulla traversa. Sembrava un’altra serata sfortunata per De Ketelaere. Invece, un cross sul secondo palo viene impattato in volo dal 17, Consigli respinge ma l’orologio del direttore di gara vibra: il pallone è entrato. Prima firma italiana per l’ex Milan, sicuramente il più atteso di giornata.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

de ketelaere atalanta

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate