Il Milan vola in testa non soltanto in campionato

Secondo un’analisi di ItaliaOggi nel girone d’andata della stagione in corso, rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione, il tre grandi club di A hanno perso ascolti secondo il rilevamento Auditel. Per il Milan la differenza è del 25%, 20% per l’Inter e addirittura il 50% per la Juventus. Questo calo è giustificato dalla visibilità della Serie A in streaming su DAZN e Auditel esclude dal rilevamento device e dispositivi mobili.

Intanto il dato a cui fare riferimento per l’audience non è quello misurato da DAZN con il sistema alternativo di Nielsen, bensì quello della società Auditel, come da recente decisione dell’Agcom:

“Per la stagione sportiva 2021/2022 il dato di ascolto degli eventi diffusi da DAZN cui fare riferimento ai fini del riparto delle risorse di cui all’art. 26 del decreto legislativo n. 9/2008 è il dato rilasciato dalla società Auditel”.

Leggi QUI – Perchè Pioli sta per entrare nella storia del Milan

La questione degli ascolti è un tema caldo perché da questa dipendono gli introiti delle società. In base al decreto Lotti, andrà ripartito, secondo l’audience dei match dei vari club, l’8% dei diritti TV.

Sono circa 90 milioni di euro che le società si ripartiranno in base agli spettatori. La nuova classifica degli ascolti e di conseguenza dei guadagni, vede proprio il Milan in testa con la Juventus, da sempre leader, che abbandona il primato e scivola in terza posizione.

Auditel, entro marzo, dovrebbe essere in grado di misurare l’audience non soltanto delle tv, anche su device digitali dove la app di DAZN ha un ruolo fondamentale.

Questa è la classifica alla fine del girone di andata seguendo i dati Auditel:

  1. Milan     – 15,8 milioni di ascolti
  2. Inter        – 15,3 milioni di ascolti
  3. Juventus – 14,5 milioni di ascolti

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan