Arrivabene: “Parametro zero non vale per Donnarumma ma per Dybala sì?”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’AD della Juventus Maurizio Arrivabene ha parlato al CorSport della situazione dei parametri zero dopo il caso Dybala.

“Quando abbiamo speso quella cifre per Vlahovic investendo su talento e età, era chiaro ma nessuno lo ha voluto capire che qualcuno sarebbe dovuto partire. In realtà più di qualcuno. Quando vengono riportate certe affermazioni mi faccio una risata anche se ci sarebbe poco da ridere: il tema del parametro zero, poi, è svolto da alcuni con sospetta e fuorviante sufficienza. Per dire, non vale per Donnarumma ma vale per Dybala?

-Leggi QUI anche “Pioli alla Wenger, molto più di un mister!”-

“Parametro zero significa che il costo del giocatore è stato interamente ammortizzato. Ho letto anche che sarei stato poco chiaro? Lo sono stato fin troppo. A furia di messaggi in codice calcistico va a finire che le cose dette chiare non le capisce più nessuno. Per me la Juventus viene prima di tutto e di tutti. So bene che non cambierò il calcio ma so altrettanto bene che il calcio non cambierà me”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate