Duka (Federcalcio albanese): “Broja al Milan, da milanista sarei due volte felice”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il presidente della Federazione albanese ha parlato della possibilità che Broja arrivi al Milan promuovendo l’ipotesi

Armand Duka, presidente della Federazione albanese, è stato intervistato da Sportitalia sul possibile interesse del Milan per il talento Armando Broja. Il numero 1 della Federcalcio di Albania ha confessato la squadra del cuore e assicurato sulle qualità dell’attaccante. Qui le dichiarazioni di Duka ai microfoni della Tv dello Sport.

Doppia felicità per Armand Duka

Armando Broja è uno dei talenti maggiormente al centro delle cronache di del calciomercato. Per parlare del giocatore del Chelsea è intervenuto anche il presidente della Federazione Albanese che ha assicurato sulle qualità del classe 2001: “È sicuramente uno dei più grandi talenti dell’intera storia del calcio albanese”. Poi la confessione sulla fede calcistica che coincide con una delle squadre che in questo momento lo stanno cercando: “Io sono un milanista e se dovesse arrivare a Milanello sarei doppiamente felice. Sarebbe senza dubbio il colpo migliore e più forte che il Milan possa fare sul mercato estivo”. Duka ha promosso l’eventuale scelta di trasferirsi a Milano: “Ha bisogno di giocare a livello di club e penso che Serie A e Milan rappresentino un’ottima occasione per lui per salire ai vertici del calcio europeo”.

Broja aveva strizzato l’occhio al Milan

Duka ha poi lanciato ufficialmente la candidatura di Broja per l’attacco del Milan esaltando le caratteristiche tecniche che si addicono al calcio italiano: ” Sarà uno dei migliori attaccanti d’Europa. Sono convinto che sia pronto per provare un’esperienza nel calcio italiano”. Il giocatore albanese aveva già dato il suo assenso a trasferirsi in un club come il Milan, scelta condizionata anche dalla presenza del suo idolo in dirigenza come Zlatan Ibrahimovic: “E’ un grande club e io sono un grande tifoso di Ibrahimovic”. L’attaccante del Chelsea che ha partecipato agli Europei nell’Albania è in uscita dai blues.

Ultime news

Notizie correlate