Tutta la Croazia contro Orsato, anche Modric! Ma in Italia…

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La prima semifinale del Mondiale invernale in Qatar è ormai alle spalle anche se ha lasciato qualche strascico: secondo quanto si dice in patria, la sconfitta della Croazia per 3-0 contro l’Argentina di un super Lionel Messi è stata condizionata in gran parte dal direttore di gara, l’italiano Daniele Orsato. “La Croazia rimane senza la grande finale. Era impossibile resistere a questo Messi e all’arbitro Orsato“: questo recita la prima pagina di Sportske Novosti, uno dei quotidiani sportivi più venduti in Croazia, riportata da Tuttomercatoweb. Anche due dei giocatori più rappresentativi della Croazia, il Pallone d’Oro Luka Modric e l’ex Inter Mateo Kovacic, hanno detto la loro sull’arbitraggio di Orsato.

LEGGI QUI ANCHE   -MERTENS: “QUANTI RIMPIANTI QUELLA SFIDA COL MILAN LO SCORSO ANNO…”-

Kovacic su Orsato
“È difficile per me commentare, abbiamo fatto del nostro meglio. Siamo stati battuti da un rigore. Non ho mai commentato gli arbitri, ma questi sono errori che ci sono costati cari. Sapevamo che erano aggressivi, che erano bravi e che avevano Messi. È stato fenomenale, merita i complimenti. Noi abbiamo lottato ma ci è stato dato contro un rigore ridicolo. Niente, dobbiamo raccogliere le forze ora e combattere per il terzo posto”.

Modric su Orsato
“Dovremo recuperare e provare a vincere la partita per il terzo posto. Siamo tristi, avremmo sperato di giocare un’altra finale, ma non sarà così. Complimenti all’Argentina. Il rigore concesso è sicuramente un momento chiave. C’è questo corner che l’arbitro non ci dà, poi il rigore, che per me non esisteva, perché Julian Alvarez tira e colpisce il nostro portiere. È chiaro che ha cambiato molto la partita. Ma è andata così, non possiamo cambiare quello che è successo. Guardate, di solito non parlo di arbitri, ma oggi è impossibile non farlo. Orsato è uno dei peggiori che conosca e non parlo solo per oggi perché ha arbitrato molte volte le mie partite e non ho mai un buon ricordo di lui. È un disastro. Detto questo, l’Argentina ha meritato di andare in finale e faccio i miei complimenti a tutti loro. Ma il primo rigore ci ha ucciso. Ora proveremo a fare il massimo per la finale 3/4 posto e proveremo a vincerla”.

LEGGI QUI ANCHE   -MILAN, E’ OPENDA L’EREDE DI IBRAHIMOVIC? IL LENS FISSA IL PREZZO-

Veniamo però ora in patria… nostra. La Gazzetta dello Sport ha valutato in maniera completamente diversa la prestazione dell’arbitro Orsato, meritevole di un 8 pieno in pagella: “Se avesse arbitrato anche lui Olanda-Argentina… Peccato ci sia soltanto una finale: ma che tocchi a Marciniak, a Barton, a Taylor, fin qui è stato il migliore. Mette le cose in chiaro e nessuno fa il fenomeno. E da noi lo discutono“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Orsato Modric Croazia Argentina

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate