Milan-Atalanta, l’arbitro è Orsato: coppia con il VAR indimenticabile

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan-Atalanta è affidata a una coppia “storica” per i rossoneri: i precedenti sono tanti, ma i tempi sono cambiati

Dopo i due confronti spiacevoli tra campionato e Coppa Italia, il Milan torna ad affrontare l’Atalanta per la terza volta in questa stagione e lo farà domenica sera per la 26ª giornata di campionato: a San Siro affronteranno Gian Piero Gasperini, e mentre Stefano Pioli prepara il ritorno di Europa League contro il Rennes il designatore AIA Gianluca Rocchi sceglie arbitro e VAR. Considerate le grandi polemiche delle scorse settimane attorno al mondo dell’AIA, per una gara così importante si è deciso, come si dice in gergo, di blindarla con elementi esperti. Andiamo nel dettaglio della scelta di Rocchi, che per Milan-Atalanta ha scelto l’arbitro Daniele Orsato.

RENNES-MILAN A TINTE PORTOGHESI: NON SOLO LEAO, ECCO ARBITRO E VAR

La carriera esperta

Vicino a toccare quota 600 direzioni in tutte le competizioni ufficiali, il fischietto della sezione di Schio è tra i più esperti dell’intero panorama italiano e anche internazionale. Nel corso di questa stagione, Orsato ha già arbitrato 19 volte (4 delle quali in Champions League). Una delle quali anche i rossoneri, che a Napoli si fecero rimontare due gol di scarto dopo la doppietta di Olivier Giroud. In totale, con il Milan conta addirittura 38 precedenti. 31, invece, con la Dea. A San Siro domenica 25 febbraio alle 20.45 sarà aiutato dagli assistenti Costanzo e Passeri. Per il VAR, Rocchi ha pensato a Massimiliano Irrati e Piccinini, che sarà l’AVAR. Giua il quarto uomo. La coppia Orsato-Irrati, i tifosi rossoneri la conoscono bene.

ATALANTA, GASPERINI ATTACCA: “MI DÀ FASTIDIO, RECUPERO L’INTER DOPO IL MILAN!”

Coppia “storica” con Irrati

Solo due anni fa, nell’anno del 19esimo Scudetto, la medesima combinazione fu assegnata alla stessa partita: Milan-Atalanta a San Siro. Proprio quella 37ª giornata del 15 maggio 2022 che anticipò il trionfo di Reggio Emilia, con in gol Leao e Theo Hernandez con quella cavalcata indimenticabile. Se il precedente è fresco ed emozionante per il vivido ricordo che emana, l’ambiente rossonero spera che sia di buon auspicio in vista di una gara fondamentale per la qualificazione alla prossima Champions League.

NAPOLI-MILAN, CAPUANO SU ORSATO-LEAO: “COSA HA VISTO?!”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate