Atalanta-Milan, l’arbitro è La Penna: una batosta e una polemica

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Designato l’arbitro di Atalanta-Milan: con La Penna sei precedenti e tanti ricordi di diversa tipologia

Il Milan ha l’opportunità di affrontare un’Atalanta probabilmente nel suo peggior periodo di forma: sabato a Bergamo alle ore 18 i rossoneri affronteranno i nerazzurri con 9 punti in più in classifica, ma la vera novità di oggi è l’arbitro. È stato infatti ufficializzato questa mattina il fischietto che dirigerà la sfida al Gewiss Stadium. Si tratta di Federico La Penna, che quest’anno ha già trovato Stefano Pioli e anche un’Atalanta-Milan: vediamo nel dettaglio i precedenti con l’arbitro e le polemiche che l’hanno accompagnato nelle sfide del Diavolo.

“GUARDATE MASSA! IO NON RIESCO A CAPIRE IL PERCHÉ”: LA MOVIOLA DI NAPOLI-INTER

I precedenti

Con il direttore di gara romano che quest’anno conta sei presenze tra Serie A e Serie B, i rossoneri hanno vinto tre dei sei precedenti. Una sola la sconfitta, due i pareggi. La più recente risale allo scorso settembre, quando il Milan era volato a Cagliari per affrontare la squadra di Claudio Ranieri e, poi, batterla per 1-3. Il ricordo più lontano, invece, appartiene alla prima volta di La Penna con i colori rossoneri. E non è certo un ricordo positivo per i milanisti. Fu proprio il DDG della sezione di Roma, infatti, ad arbitrare quell’Atalanta-Milan del dicembre 2019 (quello del 5-0, per intenderci). Un pomeriggio sotto Natale che per il Milan fu da incubo e una serata con tutt’altri presupposti a distanza di 4 anni, avranno in comune lo stesso ufficiale di gara.

“FALLI EVIDENTI, MASSA GIORNATACCIA!”: IL NAPOLI ALZA LA VOCE

Gli episodi discussi

Una, in particolare, è la partita che lega La Penna e il Milan e che ha fatto discutere la critica per qualche decisione al limite. In particolare, due episodi nello stesso Milan-Salernitana di 9 mesi fa. Un 1-1 sciapo che lasciò l’amaro in bocca ai tifosi in un momento di scarsa fiducia per la squadra di Stefano Pioli. In quell’occasione, fu assegnato un calcio di rigore a Ismael Bennacer per un contatto lieve: fischio in diretta, annullamento sotto consiglio del VAR con On Field Review. Dunque, un nulla di fatto e fischi da parte del pubblico di San Siro. Poi, sul finale, con l’ingresso di Zlatan Ibrahimovic il Milan spinge per la vittoria, ma trova il braccio di… Pierre Kalulu. Il 20, cadendo, salva a poco dalla linea e non permette al pallone di insaccarsi in rete: lo stabilisce la goal-line technology.

GAZZETTA LANCIA L’”ARBITROMETRO”: DOVE SI POSIZIONA IL MILAN?

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate