il 21/06/2023 alle 11:08

L’ex Inter distrugge Cassano: “Non mi frega un ca**o, basta!”

0 cuori rossoneri

Con un post abbastanza diretto pubblicato sul profilo Instagram, l’ex difensore dell’Inter Stephane Dalmat si è scagliato contro Antonio Cassano, reo di criticare continuamente tantissimi giocatori.

antonio cassano

“Ti rispetto molto. Sei stato un buon giocatore. Sei andato alla Roma, al Real Madrid, dopo sei tornato in Italia. Hai giocato con la Nazionale e avevi un talento impressionante. Io ho giocato una volta contro di te quando eri al Bari. Ti ascolto su Instagram e sento che critichi giocatori che sono stati molto più forti, che hanno vinto cose molto più importanti di te. Ripeto: sei stato un grandissimo giocatore, che poteva fare molto di più. So che sei amico di Bobo (Vieri, ndr), ti ascolto, ma a un certo momento non ci riesco perché quando ti permetti di criticare giocatori che hanno fatto molto più di te, allora non è possibile”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – “REDBIRD LAVORA COSI’! NON SOLO DATI…”: PARLA L’EX GIOCATORE SCOPERTO DAGLI ALGORITMI

“Non ci conosciamo, non abbiamo rapporto, ma oggi mi è arrivata una cosa sul telefono e ho ascoltato una bugia che hai detto. Mi scuso per il mio italiano, ma non sono certo che tu parli francese come io parlo italiano. Basta, per favore. Rimani al tuo posto. Basta criticare chi è stato molto più forte di te. Non sono uno che critica la gente per nulla. Se non ti piaccio, non me ne frega un c…o. Buona giornata”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – (CALCIOMERCATO) REIJNDERS SI PUO’ FARE… GRAZIE A “MR MONEYBALL”! ECCO PERCHE'”

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

antonio cassano

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *