Ancelotti senza freno: “Non riesco a non dire forza Milan”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Oggi si è giocata la prima delle due semifinali di Champions League tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e il Manchester City di Pep Guardiola. La supersfida è terminata 1-1 e ha regalato un sorprendentemente sottotono Haaland e uno strepitoso Vinicius. In ogni caso, chi andrà a Istanbul si saprà solo settimana prossima, dopo il ritorno all’Etihad Stadium.

ULTIME NOTIZIE MILAN – PREPARAZIONE DA OLTRE 100 PERSONE, LA CURVA SUD DISEGNA SAN SIRO A TEMPO DI RECORD!

Nel post gara di Canale 5 è intervenuto proprio il tecnico dei Blancos, che non ha mai nascosto il suo amore (anche) per il Milan. Infatti, proprio prima della fine dell’intervista gli è stato domandato: “Hai due secondi per parlare del derby?”. La risposta di Ancelotti è spontanea: “Sì: uno, due… Forza Milan. Con tutto il rispetto per l’Inter, non riesco a non dire forza Milan”.

Dopo la qualificazione alle semifinali ottenuta contro il Napoli, aveva dichiarato: “Il Milan ha raggiunto un grande traguardo, complimenti a tutta la società, a Paolo… Però io nutro affetto anche per il Napoli, che ha fatto una stagione straordinaria ed è arrivato molto vicino a una semifinale di Champions. È stata ed è la miglior squadra italiana in questa stagione – aveva concluso Ancelotti. Merita tutto il rispetto e ci riproverà l’anno prossimo”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

ancelotti maldini

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate