Ancelotti: “Patentino scaduto? C’è stato un malinteso”

DiGiacomo Todisco

Feb 3, 2022

News – Era uscita qualche giorno fa la notizia del patentino scaduto ad Ancelotti, lui stesso ha chiarito la situazione.

Dal 31 dicembre 2021, l’ex leggenda (da giocatore e da allenatore) del Milan Carlo Ancelotti ha il patentino da allenatore scaduto, e per questo è obbligato a seguire dei corsi per continuare ad allenare. Il tecnico del Real Madrid ha parlato della singolare vicenda con queste parole, riportate da Sportmediaset: E’ stato un problema di comunicazione tra Assoallenatori e Uefa.

– Leggi QUI la situazione disciplinare in casa Milan –

Poi, la specifica: “Sono una persona che cerca di rispettare la legge, forse non sempre ci riesco ma credo ci sia stato un malinteso. La licenza era in scadenza ma fortunatamente l’Associazione allenatori spagnola mi ha fatto fare un corso a ottobre, devo ringraziare i miei colleghi spagnoli per quel corso. Deve esserci stato un malinteso con l’Uefa”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan