Ancelotti: “Mi odiavano per aver giocato al Milan”

ancelotti (screen)

Carlo Ancelotti, tecnico del Real Madrid, è intervenuto in una lunga intervista al programma TV Universo Valdano parlando del suo periodo alla Juventus.

Queste le sue parole: “Mi odiavano per aver giocato nel Milan, a volte dovevo uscire con la polizia. Non abbiamo vinto titoli, siamo arrivati secondi due volte… Non è stata un grande esperienza. Calciopoli? Mi sembrava positivo che il calcio italiano venisse ripulito. Tutto era organizzato in modo fantastico lì. Non ho trascorso un bel periodo a causa del mio passato al Milan e alla Roma, ma ho imparato molto perché è un club di alto livello”.

LEGGI QUI Sacchi: “Il Milan è la squadra più vicina ad un calcio internazionale”

ancelotti (screen)

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Gianmarco Baraldo

Sono Gianmarco Baraldo, Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione a Ferrara. Scrivo per Radio Rossonera, Football News 24. Telecronache presso LaCasaDiC, network di Gianluca Di Marzio. Amo il calcio e lo sport, la mia più grande passione è la Telecronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan