Ancelotti chiarisce il suo futuro e promuove Marcyniak: “Arbitraggio fantastico”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Carlo Ancelotti, il giorno dopo la finalissima tra Argentina e Francia, ha parlato ai microfoni di RadioRai. Tanti i temi toccati, tra i quali il suo futuro e lo stesso match disputato ieri pomeriggio.

Queste le sue parole su Karim Benzema, suo giocatore al Real Madrid che ha dovuto rinunciare al Mondiale all’ultimo: “Direi che è stato un bel Mondiale ed è terminato con una bellissima finale, e con un vincitore che ha meritato. L’Argentina è stata la squadra che è riuscita a trovare convinzione nel gruppo, guidata da un Messi fantastico. Con Benzema non so se sarebbe cambiato qualcosa…”.

Sul suo futuro, dato che è stato più volte accostato al Brasile: “Cosa mi riserva il futuro non lo so, vivo alla giornata. Per adesso mi trovo molto bene a Madrid, abbiamo molti obiettivi da raggiungere in questa stagione. Ci sarà poi tempo per pensare al mio futuro. Ho un contratto fino al 30 giugno 2024 e, se il Real Madrid non mi manda via, non mi muovo fino a quel momento”.

LEGGI QUI ANCHE – L’EQUIPE FURIOSO: “IL TERZO GOL DELL’ARGENTINA ANDAVA ANNULLATO!”

Sul dualismo Messi-Ronaldo:Il dualismo con Messi ha dato spinta ad entrambi per tanti anni. L’argentino termina la carriera con un Mondiale, mentre Ronaldo lo farà in maniera diversa. Qui a Madrid rimarrà per sempre nel cuore di tutti i tifosi. Il suo futuro? È ancora molto competitivo, non credo che il mondo arabo possa essere adatto per lui”.

Infine, Ancelotti parla anche dell’arbitraggio di Marcyniak: “L’arbitraggio di ieri mi è sembrato fantastico. Nel Mondiale i fischietti sono stati criticati al di là dei propri demeriti, perché fondamentalmente è stato un Mondiale molto corretto e tutti loro hanno fatto il proprio dovere. Sono contento che Marcyniak ieri sia stato protagonista di un arbitraggio fantastico, senza peraltro l’aiuto della tecnologia”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate