Allenatore Milan, non si esclude “Mister X”: l’ultima suggestiva ipotesi

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan lavora sul prossimo allenatore: e se fosse il “Mister X”? L’indiscrezione di oggi di Tuttosport

Da settimane ormai circolano tantissimi e diversissimi nomi di presunti candidati come futuro allenatore del Milan subentrante a Stefano Pioli. Nonostante sia pressoché certa (per quanto non ufficiale) la separazione del club dall’attuale tecnico al di là di un contratto che li lega fino al giugno 2025, nulla di concreto si conosce a proposito della nuova guida che sarà.

Non si escludono sorprese

Questa mattina, il quotidiano Tuttosport solleva una suggestiva ipotesi che rievoca ricordi del passato. In particolare, leggendo le righe a firma Federico Masini torna alla mente l’ormai lontana estate del 2011, quando il Milan fresco di Scudetto aveva come obiettivo il tanto citato da Adriano Galliani “Mister X”. Dopo parecchie battute con la stampa, l’allora AD rivelò che si trattava di Alberto Aquilani.

Tornando all’attualità e quindi in tema nuovo tecnico, il giornale torinese scrive: “Nulla vieta di pensare che gli uomini mercato si stiano muovendo molto sottotraccia per chiudere l’accordo con un allenatore ancora non emerso pubblicamente”. In sostanza, il famoso “Mister X”. Anzi, Tuttosport valuta come possibilistica questa opzione: “Le riflessioni proseguono e non vanno escluse sorprese… con la X”.

Ultime news

Notizie correlate