Baiocchini: “Allenatore Milan, c’è la data. Cosa chiede Fonseca dal calciomercato”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il punto di Manuele Baiocchini sul prossimo allenatore del Milan: le richieste del sempre più vicino Paulo Fonseca, la risoluzione del contratto di Stefano Pioli e le tempistiche

Cosa manca affinché Fonseca diventi il prossimo allenatore del Milan? Poco, secondo l’inviato di Sky Sport, che in diretta da Milanello ha riportato la situazione attuale del tecnico portoghese. Qualche step formale che partirà dalla fine dell’accordo tra Milan e Pioli e continuerà con la comunicazione ufficiale sulla nuova guida in panchina.

Pioli, Fonseca e mercato

In attesa di scoprire l’evoluzione delle circostanze intorno a Fonseca, Baiocchini spiega: “Nel frattempo i rossoneri stanno trattando in queste ore la risoluzione del contratto con Pioli e i suoi agenti, anche per non avere due allenatori a libro paga”.

Poi, va su tempistiche e prossimo calciomercato: “Al ritorno dall’amichevole in Australia (in programma venerdì 31 maggio, ndr) il Milan potrebbe annunciare il nuovo allenatore. Stiamo parlando dei primi di giugno, come tempistiche. Per quel che riguarda Fonseca, gli piace la squadra che andrà ad allenare e come è strutturato il Milan. Le due richieste che potrebbe fare sono un terzino destro e, chiaramente, un attaccante”.

Ultime news

Notizie correlate