Allenatore Milan, Conceicao lascia il Porto: è promesso sposo del Marsiglia

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Ufficiale la separazione tra Conceicao e il Porto. Il portoghese, però, non sarà il nuovo allenatore del Milan

Dopo 2552 giorni alla guida dei Dragoes, Sergio Conceicao non sarà più l’allenatore del Porto. Il portoghese lascia nonostante il rinnovo di contratto di poche settimane fa, prima però che cambiasse il presidente del club. La separazione tra l’allenatore e il club era nell’aria, tanto che anche il Milan ha sondato a lungo il profilo dell’ex Serie A come possibile nuovo guida tecnica per il dopo Stefano Pioli. Il futuro di Conceicao, però, sembrerebbe essere già ampiamente segnato.

Direzione Francia

Come riportato da gianlucadimarzio.com, Sergio Conceicao è promesso sposo dell’Olympique Marsiglia. Questo rappresenta un’ulteriore e forse definitivo indizio, se ce ne fosse ancora bisogno, dell’arrivo sempre più prossimo di Paulo Fonseca a Milano. L’allenatore del Lille, infatti, era in corsa proprio con Conceicao per la panchina dell’OM. La scelta dei francesi di puntare su Conceicao, però, fa intendere come l’allenatore ex Roma abbia deciso di sposare il progetto Milan. Seppur manchi ancora l’ufficialità, è ormai pressochè certo che Paulo Fonseca sarà il nuovo allenatore del Milan.

Ultime news

Notizie correlate