Allenatore Milan, F. Galli: “Voto De Zerbi” Il paragone con Conte (ESCLUSIVA)

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Filippo Galli sceglierebbe Roberto De Zerbi: il dibattito sul prossimo allenatore del Milan con l’ex difensore a Radio Rossonera

L’ex campione del Milan è intervenuto ai nostri microfoni per affrontare il tema futuro allenatore: Filippo Galli, oltre che di Lopetegui, ha commentato le opzioni De Zerbi e Conte. Di seguito, le sue dichiarazioni a Radio Rossonera.

Il confronto di Galli

IL PREFERITO – “Io prenderei domani De Zerbi. Però non so quali sono i budget. De Zerbi più di Conte, per come vedo io il calcio. Anche De Zerbi adesso è andato in difficoltà, così come Klopp. Si creano dinamiche all’interno degli spogliatoi, consce o inconsce, che determinano che la squadra poi non vada più nella giusta direzione. Probabilmente è in rottura con il Brighton e le cose stanno andando fino a un certo punto.

Insomma, sappiamo benissimo che gli aspetti emotivi, oltre a quelli tecnico-tattici, sono fondamentali. Capisco che il tifoso non sia contento e vorrebbe un nome più altisonante o da Milan, però Lopetegui ha nel suo curriculum cose fatte bene e cose che ha fatto male. E in club importanti come Real Madrid e Porto”.

L’EVENTUALE OPZIONE SARRI – “Per me è difficile, Sarri è un amico. Dal punto di vista della conoscenza del calcio italiano, chi meglio di lui? Viene da una dimissione dalla Lazio. Non lo so, ma è sicuramente un allenatore di grande conoscenze ed è sicuramente un punto di vantaggio”.

Ultime news

Notizie correlate