Romagnoli sull’addio al Milan: “Giusto andare via, vedute diverse”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Alessio Romagnoli è tornato sull’addio al Milan nell’intervista a DAZN dopo la sfida Empoli – Lazio che ha chiuso la Serie A delle due formazioni. Il difensore biancocelste ha parlato della sua stagione nella squadra di Maurizio Sarri, del rapporto con l’allenatore toscano e delle motivazioni della sua partenza dai rossoneri. Qui tutte le dichiarazioni.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – L’EX MILAN SU IBRAHIMOVIC: “MENTALMENTE È IL NUMERO 1, MONZA PERFETTO PER LUI”

Alessio Romagnoli ha parlato a DAZN nel post-partita di Empoli – Lazio 0-2 facendo un bilancio della stagione appena conclusa al secondo posto: “Siamo contenti perché volevamo arrivare secondi. Abbiamo fatto un grandissimo campionato, anche se ci credevamo solo noi sapevamo che eravamo forti, sapevo che avevamo tanto potenziale e sono felice. Abbiamo fatto una grande stagione. Qui ho trovato un progetto che mi convinceva e sapevo che qui potevo esaltare le mie caratteristiche”.

Romagnoli ha fatto un passo indietro di un anno per ribadire le sue motivazioni del mancato rinnovo con il Milan e della conseguente separazione. Questa la versione del classe 1995 romano: “Era finito un ciclo, era giusto andare via, avevamo vedute diverse. Lo ringrazierò sempre ma sono contento così”

Il numero 13 della Lazio ha lodato il suo allenatore Maurizio Sarri che ha riportato la società biancoceleste in Champions League. Queste le parole di Romagnoli sul tecnico toscano ex Juventus: “Lui è un maestro, uno dei pochi che insegna calcio. Abbiamo fatto una stagione al di sopra di chi pensava che non potevamo arrivare in Champions, siamo felici di aver fatto parlare il campo”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Alessio Romagnoli Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate