Rosario Central, il Presidente: “La cessione ci aiuta, ecco perché Alejo Veliz…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan, Alejo Veliz si allontana? Del talentino seguito dai rossoneri parla il suo Presidente

Il Milan segue Alejo Veliz e non è un segreto. Il calciomercato delle big di Serie A (rossoneri in primis) continua: mentre la Juventus è ancora ferma, Milan e Inter hanno messo a segno due colpi importanti. Per i nerazzurri si tratta di Lazar Samardzic dall’Udinese, uno dei talenti più importanti della Serie A, mentre per i rossoneri c’è Yunus Musah, classe 2002 americano in uscita dal Valencia. Tuttavia, Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada stanno già pensando oltre. È notizia di qualche giorno fa che nel mirino del Diavolo ci sarebbe Alejo Veliz, giovane attaccante del Rosario Central.

Il Presidente lo allontana?

Il bomber argentino in forza a una delle più note squadre del Sud America è in scadenza di contratto nel dicembre del 2025, e per questo motivo il suo club ha tutta la forza necessaria per trattenerlo. Ciò che manca, però, è una stabilità economica che gli permetta di rifiutare offerte di un certo spessore (europeo): a spiegarlo è proprio il Presidente. Il numero uno del Rosario Central Gonzalo Luis Belloso, infatti, ha rilasciato un’importante esclusiva a Cadena 3 Rosario, parlando anche di Alejo Veliz. Queste le sue dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb:

“La cessione di Gino a Firenze (Gino Infantino ceduto alla Fiorentina, ndr) ci regala un po’ di ossigeno, rende migliore la nostra situazione economica, rimpingua le nostre casse fino al prossimo anno. Ed è per questo che, ora, la nostra intenzione è di far rimanere Alejo Véliz qui con noi al Gigante de Arroyito fino a dicembre”.

Comunque, stando a Calciomercato.com, nel contratto con il Rosario è presente una clausola rescissoria di 15 milioni di euro.

Il parere dell’esperto

Proprio questa mattina, il giornalista che si occupa principalmente di calciomercato Niccolò Ceccarini parlava così delle strategie del Milan per l’attaccante classe 2003:

Musah firmerà un contratto fino al 2028. Per le sue caratteristiche è perfetto per il modulo di Pioli: può giocare da mediano ma all’occorrenza da mezzala in un centrocampo a 3. Sul fronte delle uscite adesso il Milan è alla ricerca di una soluzione per Messias e Origi. Ma non è finita qua perché i rossoneri guardano anche in prospettiva. Da un po’ di tempo infatti la società ha messo nel mirino Alejo Véliz, classe 2003 in forza al Rosario Central, che in 22 partite di campionato ha segnato 11 gol. Se dovesse partire Colombo magari il Milan potrebbe accelerare in maniera pesante per provare ad anticipare la concorrenza”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

alejo veliz

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate