Demetrio Albertini a Radio Rossonera: "L'anno di Zac si intuiva che c'era qualcosa di disegnato, quest'anno chissà, aspettiamo un segno"