Albertini: “L’Inter ha più talento del Milan? Può darsi, ma la differenza…”

DiDavide Giovanzana

Mag 21, 2022

Intervistato da La Repubblica, Demetrio Albertini ha parlato di Sassuolo-Milan e del grande lavoro di Stefano Pioli.

Sugli ultimi 90 minuti della stagione
“Lo sport ci insegna che tutto è possibile, però sarei stupito se sprecasse l’occasione. Anche perché ha meritato di trovarsi in questa situazione“.

Sul lavoro di Pioli
“Il calcio è sempre lo stesso, ma si evolve. E Pioli, anche tatticamente è davvero attento a evolversi. Poi la cosa più importante è l’interpretazione della partita. La tattica soffoca il talento se pensi solo a quello. Invece valorizza il collettivo, e all’interno del collettivo il talento, se il calciatore, seguendo la traccia che gli dà l’allenatore, riesce a mettere a profitto le sue doti“.

Su Maignan
“Quello è l’esempio su tutti: il portiere che fa anche il regista. Poi ci sono i terzini che fanno le ali o i centrocampisti che scambiano le posizioni e diventano universali“.

Leggi QUI anche “Il giornalista avvisa i tifosi: il Milan di RedBird sarà simile alla Roma”

Su Tonali
“Tonali è un po’ tutto. Ha caratteristiche da mezzala, ma può giocare anche davanti alla difesa. Ed è pure un incontrista“.

Sull’Inter e sulle differenze col Milan
“Ha giocato bene e può darsi che abbia leggermente più talento del Milan, ma la differenza è di appena due punti. A volte è questione di momenti di pressione: di quando ti capitano e di come li gestisci“.

 Sulla questione stadi nel calcio italiano
“Gli stadi sono davvero un limite. Per una città come Milano lo stadio esiste già: San Siro significa tanto per me ed è certamente affascinante. Però i canoni dello stadio moderno sono un’altra cosa“.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan