Adli verso un nuovo prestito: dipende tutto da Pioli?

DiGiacomo Todisco

Giu 1, 2022

Calciomercato – Sarà Yacine Adli il primo rinforzo del Milan nella prossima stagione, come sappiamo ormai da un anno.

Acquistato per 10 milioni nella scorsa sessione estiva, il francese è rimasto in prestito nella sua vecchia squadra di appartenenza: il Bordeaux. C’è grande curiosità da parte di tutto l’ambiente intorno al centrocampista prelevato dai Girondini. In un’annata difficile, per usare un eufemismo, per il Bordeaux, Adli è stato uno dei migliori della squadra retrocessa in Ligue 2. Per lui, in campionato un gol e 8 assist.

Leggi QUI l’ultima notizia dalla Spagna

Sicuramente, come riporta Tuttosport, il classe 2000 verrà aggregato al gruppo di Stefano Pioli il prossimo 4 luglio (giorno del raduno), ma sarà poi valutato dall’allenatore rossonero. Tuttavia, l’ipotesi che prende sempre più piede è quella di un nuovo prestito. Il giocatore potrebbe fare ulteriore esperienza altrove, come successo a Tommaso Pobega (prima allo Spezia, poi al Torino).

Adli, dunque, potrebbe essere girato ad una squadra italiana di livello inferiore che gli garantisca minutaggio, prima di tornare a Milanello nella prossima stagione con un bagaglio più ricco e una minima conoscenza del calcio italiano.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan