Adli: “Periodo difficile, ma siamo il Milan! I nostri obiettivi sono chiari”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Le parole di Yacine Adli sul momento delicato del Milan, reduce da quattro gare molto complesso in Serie A

Intervistato dal quotidiano The National in occasione dell’inaugurazione di Casa Milan a Dubai, Yacine Adli ha parlato del momento di forma dei rossoneri. Gli uomini di Pioli vengono da un momento piuttosto negativo. Nelle 6 partite tra le due soste per la nazionali, il Milan ha ottenuto una sola vittoria, in Champions League contro il PSG, ma ha raccolto solamente 2 punti su 12 in Serie A. Ora il gap che si è aperto con le prime due della classifica, Inter e Juventus, è piuttosto importante. Ma Adli non vuole arrendersi!

VISNADI: “LEAO VALE DUE! PIOLI RUMINA CALCIO E SBAGLIA CON ADLI”

La grinta di Adli

Il commento di Yacine Adli sul momento del Milan: “La scorsa settimana abbiamo giocato una partita davvero importante. Abbiamo fatto un’ottima gara, in un’atmosfera pazzesca, ed eravamo molto contenti. Abbiamo faticato un po’ in Serie A in questi ultimi mesi, ma sappiamo che la strada è lunga in Champions League e in campionato. Cercheremo di continuare a lavorare e fare di più ogni giorno per raggiungere i nostri obiettivi. Non è facile, ma è il nostro lavoro. Dobbiamo farlo e lo faremo perché, come ho detto, siamo in un club grande e importante. Dobbiamo farlo per il club, per i tifosi e anche per noi stessi!“.

(VIDEO) “FORZA DIAVOLO ALÈ!”: ADLI INCANTA I TIFOSI CON I CORI DELLA SUD

La stagione di Adli

Dopo lo scarsissimo impiego dello scorso anno, il Milan ha deciso di puntare ancora una volta su Yacine Adli, invece che lasciarlo partire in estate. Arrivato in rossonero come trequartista, in estate Pioli ha deciso di farlo allenare nel ruolo di regista, dove è stato impiegato fino ad ora come alternativa a Krunic. Le presenze di Adli in questa stagione, fino ad ora, sono 7. In Serie A ha giocato 5 partite, partendo titolare in 4 e subentrando all’intervallo contro l’Udinese. Al momento non ha ancora trovato gol o assist, ma le prestazioni messe in campo sono state buone. Oltre alle 5 apparizioni italiane, Adli ha anche totalizzato 2 presenze in Champions League, entrambe da subentrato. Pioli, infatti, lo ha voluto schierare sia nello 0-0 con il Borussia Dortmund (32 minuti giocati) sia nel finale del Parco dei Principi, dove il Milan è stato sconfitto per 3-0 dal PSG. In quell’occasione ha giocato solamente 13 minuti.

ADLI E IL “SUO” MILAN: “SONO RIMASTO PERCHÉ PIOLI…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Adli Milan

Ultime news

Notizie correlate