ESCLUSIVA, Pellegatti: “Musah rimandato: ecco perché. Adli? Ci fosse meno prevenzione…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Pellegatti commenta Real Madrid-Milan (e Adli) e svela le prossime mosse dei rossoneri sul mercato

Yacine Adli ha sorpreso Pellegatti contro i Blancos nella sfida di questa notte. Oggi, Carlo è intervenuto a Radio Rossonera nel consueto appuntamento con Filo Rossonero. Tanti gli argomenti toccati, tra i quali anche il calciomercato in entrata e in uscita. Di seguito, tutte le sue dichiarazioni prese dal nostro canale Youtube (QUI l’intera puntata).

Il commento all’amichevole di lusso

Real Madrid-Milan, che impressione ti ha fatto la squadra? “Direi che il Milan ha il suo filone di gioco. C’è da notare a livello tattico che quando viene avanti diventa quasi un 3-5-2, con Florenzi più dentro al campo. Sono accortezze che piacciono a Pioli. Parlando di singoli, Loftus-Cheek ha dimostrato quel che pensavamo, e quindi di essere un giocatore di caratura superiore per il nostro campionato. Pulisic è un altro importante e decisivo, anche se quando entra Leao… Parliamo di un campione (l’americano) e di un fuoriclasse (il portoghese). Cose che succedono in ogni squadra. Poi, bene Romero, che a me continua a ricordare Diaz per come si muove. A me piace molto Baldanzi, per esempio, per il quale chiedono 20 milioni. Luka non mi sembra molto differente ed è costato 0. Una bella mossa da parte del Milan”. 

Poi, Pellegatti mette a confronto Yacine Adli e Charles De Ketelaere:

“Nel secondo tempo mi è piaciuta molto la personalità di Adli, che ha lavorato tanto. Se ci fosse meno prevenzione nei suoi confronti… Secondo me ci si può lavorare anche come centrale di centrocampo. Ma magari Pioli vede un elenco di difetti che io non vedo. Lui è sempre positivo, sorridente: meriterebbe più considerazione. Ho visto De Ketelaere, sul quale non mi voglio accanire. Ha perso una palla come sempre piuttosto brutta e poi non ha fatto molto in avanti”.

Su De Ketelaere, pensi che l’unica opzione per giocare sia la mezzala come fatto stanotte? “A destra abbiamo Saelemaekers, Messias, Chukwueze, Pulisic e Romero… Magari un paio vanno via, ma è difficile. Non mi soffermerei tanto su di lui perché se il Milan vince il campionato il prossimo anno non lo vince senza o con De Ketelaere, ma per Leao, Pulisic o Giroud”.

Mercato e scelte tecniche

Con Chukwueze e Leao, ci sarà posto per Pulisic? “Secondo voi, Pioli prende Pulisic per tenerlo in Coppa Italia? Abbiamo sempre detto che le altre squadre fanno alzare dalla panchina giocatori importanti, adesso possiamo farlo noi. Ricordo ancora il Milan del ’93: Savicevic, Boban e hanno preso uno che non serviva come Papin Pallone D’Oro. Non vedo il problema, sinceramente. Finalmente abbiamo una rosa ricca, è un problema di Pioli. Sicuramente quando entrerà Pulisic saremo tranquilli, se entra Messias la caratura è differente”.

A che punto è la situazione Musah? “Lo dobbiamo rimandare tra qualche settimana. Il Milan ha chiuso per Chukwueze, ma ricordate: adesso si occupa solo delle cessioni. È andato via Gabbia, Ballo-Touré vorrebbe andare a Bologna mentre il club vorrebbe mandarlo al Fulham, Origi-West Ham è una notizia aleatoria e a Rebic bisogna trovare sistemazione. Appena uscirà Ballo-Touré il Milan andrà sul sostituto pagando la stessa cifra incassata dal senegalese. In questo momento, insomma, si è passati alla fase cessioni. Poi, più avanti il centrocampista (e Musah è candidato) e chiuderà la campagna acquisti, forse, con il centravanti. Ma dipende da Colombo, se sceglie di andare a giocare o se Pioli non lo trova pronto. In quel caso, il Milan andrà a trovare il Kalulu della situazione, inteso come età”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

pellegatti adli

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate