Adani: “Il Milan è già vincente: tutti ci vorrebbero giocare”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Parole al miele da parte di Lele Adani sul Milan, l’esperto esalta la reazione dei rossoneri: l’entusiasmo è coinvolgente

Il Milan ha reagito alla brutta sconfitta nel derby, per Lele Adani questa è una grande dimostrazione di forza. La squadra di Pioli viene dalla bella vittoria contro la Lazio e domani affronterà il Borussia Dortmund. Al di là di tutto per Adani il Milan è già vincente nei principi, nelle scelte di mercato e nell’atteggiamento.

MILAN, LEAO DIVIDE: BOTTA E RISPOSTA TRA CASSANO E ADANI

Adani: “Milan arrapante”

Nel corso della Bobo Tv su Twitch Lele Adani ha esaltato il Milan: il progetto è vincente.

“Celebriamo il Milan: si è già imposto come idea, stile, come entusiasmo. Per me il Milan è già straordinario, è già vincente oltre i titoli per il modo di pensare fatto bene; loro hanno insegnato a tutti come si fa e ora c’è stato un rilancio: non un adeguamento, non una terra di mezzo che poteva portare incertezza, ma subito un rilancio. E sono state fatte le cose benissimo negli acquisti, nelle idee rinnovate dell’allenatore e nell’entusiasmo. L’entusiasmo del Milan arriva a tutti: uno vorrebbe essere sempre in una squadra così. Quando vedi le cose fatte così bene che portano così tanta euforia… Nel calcio l’euforia è una cosa breve, ma questo momento del Milan cominciata con la campagna acquisti, giocatori scelte bene e l’allenatore fa sì che il Milan sia già la storia più intrigante, più arrapante, più entusiasmante”.

“Pioli sottovalutato”: il messaggio di un tifoso del Milan

Mi scrive un tifoso del Milan e mi dice che nelle ultime 82 gare di Serie A, Milan e Inter hanno totalizzato gli stessi punti, e mi chiede il perché l’Inter è considerata superiore nonostante questo dato. Noi siamo abbastanza d’accordo che questa cosa della rosa più forte è vera. Ma forse non è riconducibile tutto veramente a colui che nel gruppo di testa è forse l’allenatore più sottovalutato che è Pioli? Pensateci, è il lavoro che ti porta a fare i punti. Molti danno per scontate alcune cose, ma al Milan certi risultati non erano stati chiesti e nonostante tutto sono arrivati lo stesso”.

ADANI: “SACCHI TROPPO DURO SU LEAO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

adani pioli

Ultime news

Notizie correlate