Abate: “Milan, l’Europa fa parte del tuo DNA! Queste gare aiutano”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Il tecnico del Milan Primavera Ignazio Abate ha parlato a MilanTV dopo la vittoria in Youth League contro il Borussia Dortmund

Nel pomeriggio di oggi, il Milan Primavera di Abate ha sconfitto il Borussia Dortmund in Youth League per 2-1 grazie alle reti di Sia e Zeroli. Il tecnico rossonero Ignazio Abate è intervenuto a MilanTV dopo la vittoria dei suoi in Youth League contro il Borussia Dortmund.

DORTMUND-MILAN PRIMAVERA 1-2: SIA E ZEROLI SBANCANO DORTMUND!

Abate sull’Europa

“L’Europa fa parte del DNA del Milan. Sono felice per i ragazzi. Io ci metto poco, loro hanno qualità e talento. Nel calcio se non ci metti spirito e unione non vai da nessuna parte. Oggi i ragazzi lo hanno fatto contro una squadra fortissima. Primo tempo di qualità e personalità, abbiamo avuto la palla gol per chiuderla, poi abbiamo sofferto negli ultimi minuti. Sono contento di come sono entranti in campo i cambi. Godiamoci questa vittoria, stasera facciamo il tifo per i grandi, poi da domani mattina penseremo all’Atalanta”.

“Volevamo partire forte e non farli giocare. Tutta la squadra ha fatto bene, fare dei nomi non sarebbe corretto. Oggi chi è entrato dopo lo ha fatto con la giusta mentalità. A turno tocca a tutti giocare dal primo minuti. Piano piano inseriremo tutti, l’importante è che chi entra si senta parte al 100% di questo gruppo”.

MILAN, NASCE LA NUOVA PRIMAVERA: QUANTI TALENTI! ECCO TUTTE LE OPERAZIONI

Abate sulla sua squadra

“Lo spirito dell’anno scorso in Youth League lo stiamo riportando anche in campionato. Ma va detto che prima delle gare di Youth League c’è maggiore tensione. Oggi erano tesi, ma al punto giusto. Sono entrati in campo per fare la partita. Queste gare ti aiutano a crescere sia in mentalità che in personalità. Godiamocela, ma poi accantoniamola subito perchè ci aspetta una gara difficilissima contro l’Atalanta. Poi abbiamo altre 7-8 partite, una più difficile dell’altra. Le affronteremo tutte con grande umiltà”.

FIORENTINA-MILAN PRIMAVERA, BARONE CACCIA UN GIORNALISTA: “VOLEVA DARMI 50 EURO!”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Abate Dortmund Milan

Ultime news

Notizie correlate